Lavoratori Asu, chiesta la contrattualizzazione

MARSALA – “Nel bilancio del Comune di Marsala per il 2012 non state previste le risorse economiche per contrattualizzare i ventuno lavoratori Asu”. A lanciare l’allarme è il responsabile Enti locali della Funzione pubblica Cgil di Trapani Enzo Milazzo che, stamani, ha incontrato la Commissione bilancio del Consiglio comunale per chiedere di inserire nell’esercizio finanziario, che dovrebbe essere approvato entro il prossimo 31 ottobre, le somme necessarie alla contrattualizzazione, già autorizzata dall’Agenzia regionale per l’impiego,  dei lavoratori Asu. Il presidente della Commissione si è impegnato a stornare da altri capitoli le risorse utili a consentire, entro il 2012, la stabilizzazione dei lavoratori Asu. La Funzione pubblica Cgil ha annunciato che, qualora il Comune non attiverà le procedure per contrattualizzare i lavoratori Asu, proclamerà iniziative di protesta per difendere i diritti dei lavoratori.