L’attore marsalese Alessio Piazza organizza un “laboratorio formativo di improvvisazione teatrale”

Al via il “laboratorio formativo di improvvisazione teatrale”, diretto dal regista e attore marsalese Alessio Piazza.
Venticinque allievi avranno la possibilità di assistere a delle lezioni di teatro, pratiche e teoriche, per migliorare la loro formazione come aspiranti e futuri attori.

Il primo incontro si è svolto ieri presso il teatro “Sollima” di Marsala con la lezione di “avvicinamento alla pratica scenica e al testo attraverso l’improvvisazione”.
L’iniziativa dell’attore Piazza è stata accolta positivamente dall’amministrazione: l’assessora Clara Ruggeri, infatti, riconosce la valenza socioculturale dell’iniziativa “finalizzata a sviluppare le abilità artistiche degli allievi, ma anche a prepararli per eventuali esperienze nel mondo teatrale”.

L’attore e regista Alessio Piazza nonché, l’ideatore di tali incontri, spiega che “il laboratorio vuole tirare fuori da ciascuno coraggio, capacità di controllo, consapevolezza del proprio talento naturale; insomma, un modo per riscoprirsi, conoscersi: il tutto senza alcuna competizione, ma solo con la voglia di mettersi alla prova”.

Le tre giornate di laboratorio, dal 12 al 14 febbraio, sono iniziate con un training di riscaldamento fisico e vocale, proseguendo con improvvisazioni con lo scopo di imparare a “reggere e interpretare i differenti mondi individuali, tra gesti, parole e silenzi”.