L’associazione “La Separazione” accanto agli ultimi con un’iniziativa benefica

In programma una raccolta di indumenti che saranno donati alla Comunità terapeutica per tossicodipendenti "La forza"

“La pandemia, il lockdown e la paura del contagio – scrivono dal sacro gruppo dei Misteri di Trapani, l’associazione ‘La Separazione’ – hanno raffreddato i rapporti, hanno allontanato gli uni dagli altri, hanno reso complessa la gestione della socialità ma non hanno, di certo, eliso il nostro entusiasmo. Torniamo più forti e consapevoli con la prima delle attività calendarizzate”.

L’associazione “La Separazione” ha ideato un nuovo progetto dalla parte degli ultimi. Al centro dell’iniziativa gli emarginati, chi ha più bisogno. Il 6 gennaio è in programma la distribuzione di indumenti nuovi e usati – purché siano in ottime condizioni – che saranno donati alla Comunità Terapeutica per tossicodipendenti “La forza” di Calatafimi Segesta.

Per tutto il mese di dicembre, chi vorrà potrà fare pervenire gli indumenti presso il negozio Kruder di via Fardella 181, a Trapani, oppure contattando il presidente Bartolo Monteleone al 345 842 7308 o il segretario Natale Pietrafitta al 388 0649662.