sabato, Febbraio 24, 2024

Lampo nel terzo quarto ma non basta, Trapani perde nuovamente con Udine

Finisce 65-58. Udine avanti 2 a 0, speranze per il passaggio di turno diventano molto basse per la Pallacanestro Trapani

Apu Old Wild West Udine vs 2B Control Trapani 65-58

Parziali: (20-17; 41-31; 50-47; 65-58).

Apu Old Wild West Udine: Antonutti 12 (3/6, 1/2), Johnson 9 (0/4, 3/10), Foulland 9 (4/6), Giuri 7 (1/4, 1/4), Mian 6 (2/3, 0/5), Italiano 6 (2/3, 0/4), Schina 5 (1/2 da tre), Nobile 5 (1/3, 1/1), Deangeli 4 (1/1 da tre), Pellegrino 2 (1/3), Mobio ne, Agbara ne.
Allenatore: Matteo Boniciolli.

2B Control Trapani: Corbett 12 (1/4, 2/9), Miller 12 (4/10, 1/3), Spizzichini 9 (4/6, 0/3), Palermo 8 (4/6, 0/4), Renzi 7 (1/6, 1/2), Mollura 6 (0/2, 1/4), Erkmaa 3 (1/2 da tre), Milojevic 1 (0/3), Pianegonda, Tartamella, Basciano.
Allenatore: Daniele Parente.

Arbitri: Maschio, Dionisi, Yang Yao.
Note: Gara a porte chiuse.

La Pallacanestro Trapani perde gara due dei quarti di finale playoff del tabellone oro. Il finale dice 65 a 58 per Udine al termine di una partita brutta dal punto di vista tecnico ma molto intensa. Una gara in equilibrio per larghi tratti dell’incontro e decisa soltanto dal canestro di Mian a diciassette secondi dal termine. La formazione trapanese, nel terzo quarto, era riuscita a rimontare uno svantaggio in doppia cifra ma, nelle battute finali, la Apu Udine è arrivata più fresca ed è stata più lucida. La serie adesso si sposta a Trapani dove, venerdì alle 18 al PalaConad, si giocherà gara tre.

Coach Parente schiera il quintetto formato da Palermo, Corbett, Spizzichini, Miller e Renzi. Boniciolli risponde con Giuri, Deangeli, Johnson, Antonutti e Foulland. La gara inizia con una tripla di Johnson, mentre Trapani risponde con il gancio sinistro di Renzi. Foulland si appende al ferro, Deangeli realizza una nuova tripla, mentre Spizzichini è preciso da sotto (4’ 8-4). Foulland va a segno da sotto con sei punti intervallati da una tripla di Renzi. Miller realizza un gioco da tre punti, mentre Spizzichini riporta Trapani sul meno 2 (7’ 14-12). Palermo pareggia le ostilità, ma Giuri e Johnson dall’arco 6,75 realizzano due canestri importanti, che portano Parente al time-out (9’ 20-14). Erkmaa dalla lunga distanza è preciso ed il quarto termina 20-17.

La gara riprende con un gioco da tre punti di Mian, mentre Palermo da sotto corregge il tiro di Spizzichini. Pellegrino riporta Udine sul più 6, Miller sfrutta la sua verticalità dall’area, ma dall’angolo Antonutti è preciso (14’ 27-21). Corbett dalla lunetta si sblocca, al contrario di Deangeli che fa uno su due. Ancora Corbett con uno step-back trova la via del canestro, Antonutti dalla lunetta è preciso e coach Boniciolli chiama un minuto di sospensione (16’ 29-25). Johnson allunga con un canestro da tre punti, ma Corbett fa due su due dalla lunetta, così come Giuri, Mollura e Antonutti. Schina realizza la tripla che porta il vantaggio di Udine in doppia cifra, costringendo coach Parente al time-out (19’ 39-29). Schina fa due su due ai liberi, mentre Miller inchioda una pesante schiacciata, che chiude il quarto sul 41 a 31.

Dopo la pausa lunga, Palermo dalla media è preciso, così come Antonutti dalla lunga distanza. Miller in allontanamento e Renzi con i due liberi riportano Trapani sul meno 7. I granata cercano di aumentare l’intensità difensiva, Spizzichini realizza un importante gioco da tre punti, mentre Miller con una tripla completa la rimonta trapanese (25’ 44-43). Corbett realizza la bomba del primo vantaggio granata, con coach Boniciolli che chiama un minuto di sospensione, dopo un parziale 3-15 (26’ 44-46). Italiano dalla lunetta impatta il punteggio, mentre Nobile riporta Udine avanti. Nel finale del quarto, Italiano e Milojevic chiudono la frazione sul punteggio di 50 a 47.

Nobile senza difficoltà realizza una tripla, mentre dal post Italiano porta Parente al time-out (31’ 55-47). Mollura prima fa uno su due dalla lunetta e poi mette a segno la bomba del meno 4. Giuri realizza un canestro, subendo anche il fallo, mentre Antonutti porta Udine sul più 8. Corbett mette la tripla che tiene viva Trapani (38’ 59-54), mentre Palermo realizza il canestro del meno 3 granata. Mian a diciassette secondi dal post è preciso, con coach Parente costretto al time-out (61-56). Trapani sbaglia con Corbett e la girandola finale dei tiri liberi chiude la partita sul punteggio di 65 a 58.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
L'uomo è stato sottoposto anche al divieto di avvicinamento alla persona offesa
Era ai domiciliari per furto di auto e rapina ai danni di un anziano
Indisponibili Cristini per un lieve problema fisico e Sparandeo che va verso il recupero

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il "Consagra Innovation Hub" rappresenta un'opportunità unica per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d'innovazione
Il raduno è previsto domenica 3 marzo al terminal aliscafi di Trapani
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
L'uomo è stato sottoposto all'obbligo di dimora
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re