La sindaca di Erice rimodula le deleghe assessoriali e nomina Mauro vice sindaco

Gianni Mauro è il nuovo vice sindaco di Erice. Lo ha deciso, con proprio decreto, la sindaca Daniela Toscano che, inoltre, redistribuito le deleghe assessoriali.

All’assessore Gianrosario Simonte, oltre alle deleghe precedenti, sono state attribuite le ulteriori branche amministrative relative a Turismo, Spettacoli, Eventi, Politiche sociale e giovanili e Pari opportunità che, finora, la sindaca aveva riservato a se stessa.

“Ringrazio l’assessore Simonte – commenta Toscano – nei confronti del quale ripongo la massima fiducia, per il grande impegno profuso finora come vice sindaco. Con l’odierna redistribuzione delle deleghe assessoriali ho voluto assegnare allo stesso Simonte importanti e ulteriori branche amministrative in settori delicati e di assoluta fiducia come le politiche sociali ed il turismo che finora avevo riservato a me stessa”.

Toscano spiega la scelta di Mauro come vice secondo il rispetto di “una programmazione politica a suo tempo assunta con tutte le forze che hanno sostenuto la mia elezione nel 2017 che prevedeva l’attribuzione di tale carica al movimento politico Erice Che vogliamo”.

La sindaca di Erice augura al neo vice “che finora ha benissimo svolto l’incarico di assessore, ottenendo ottimi risultati nelle materie seguite che hanno consentito la realizzazione di grandi opere grazie ai numerosi finanziamenti di svariati milioni di euro ottenuti, e all’assessore Simonte, che ha contribuito in maniera egregia e fattiva alla normalizzazione delle politiche finanziarie del nostro Ente da assessore al Bilancio e Finanze, un grosso in bocca al lupo per i nuovi incarichi”.

Intanto ci sono novità nella composizione del Consiglio comunale di Erice. L’assessore Paolo Genco, infatti, ha presentato le dimissioni dalla carica di consigliere comunale. Al posto di Genco in consiglio subentrerà il primo dei non eletti della lista “Daniela Toscano Sindaco per Erice” Antonino Simonte detto Ninni.