Il 4 e 5 maggio a Kinisia la 5° prova del Campionato regionale Aci Sport Sicilia

Dopo la breve pausa delle vacanze pasquali, i kartisti siciliani, riprenderanno la loro attività agonistica, nel prossimo weekend, per la corsa al titolo regionale. Il campionato, organizzato da Karting Sicilia e indetto dall’Aci Sport, si sta avviando al giro di boa, registrando numeri e consensi sempre più importanti.

A Kinisia, kartodromo ormai in attività da moltissimi anni, si attendono tutti i protagonisti , dai giovanissimi fra i sei e gli otto anni, che corrono nelle categorie 60, a quelli con un po’ più di esperienza, fino ad arrivare ai piloti già titolati che guidano i bolidi delle classi 125 kzn e kzn2.

Attesi i capofila in campionato, Blanco nella Entry Level , Bonfiglio nella Minkart, D’Angelo nella 125 x30J, Birriolo nella 125 kzn under, Messina nella 125 over, Nicolosi e Duello nella 125 Rock Shifter, Sugameli nella 125 Tag, e i campioni della kzn2, Scatà e Lombardo, che si sono fino a questo momento, divisi equamente le vittorie nella classe regina.

Saranno in pista anche i protagonisti del trofeo interprovinciale occidentale giunto al terzo appuntamento dopo le prove di Eraclea Minoa e Triscina.

Sul chilometro di Kinisia, che ha sempre regalato forti emozioni al pubblico, il pilota locale, Massimiliano Mazzara, si è rivelato il più veloce in assoluto, fra coloro che hanno disputato i test collettivi con il tempo di 41”903. Il trapanese avvalendosi della minuziosa conoscenza del circuito e disponendo anche lui, di un potente kzn2, sarà senz’ altro uno dei pretendenti alla vittoria finale.

Il programma prevede, nella giornata di sabato, le prove di allenamento , per dare la possibilità soprattutto ai più giovani piloti di prendere dimestichezza col tracciato e ai team di settare i mezzi allo scopo di raggiungere le migliori prestazioni durante la giornata di domenica , quando, dopo le prove cronometrate e le prefinali, saranno in palio i punti del campionato e gli ambiti trofei.

La manifestazione che come sempre è ad ingresso libero, sarà un occasione per trascorrere una domenica gradevole, non solo per gli appassionati abituali, ma anche per coloro che si avvicinano a questo sport con curiosità e puro divertimento.