Juvi Cremona si impone sul campo della Pallacanestro Trapani

Finisce 69 a 85. Troppe assenze tra i siciliani, la Juvi ne approfitta

Pallacanestro Trapani – Juvi Cremona 69-85

2B Control Pallacanestro Trapani: Renzi 15, Rupil 11, Minore, Romeo 15, Guaiana 7, Dancetovic, Tsetserukou 7, Massone 14, Stumbris, Kovachev. All.: D. Parente.

Ferraroni Juvi Cremona: Roberto n.e., Milovanovic n.e., Fanti 6, Nasello 8, Reati 15, Boni n.e., Boglio, Giulietti 10, Vincini, Allen 18, Douvier 28. All.: A. Crotti.

Fondamentale tassello per la Juvi Cremona che vince in casa della Pallacanestro Trapani. Trapani decisamente incerottata con Mollura out per altri 30 giorni, l’americano Carter torna a farsi vedere al palazzetto dopo una polmonite (sempre out, però) e in difficoltà anche il lettone Stumbris.

La gara inizia con un ottimo piglio da parte della Juvi Cremona gioca molto bene con la coppia Douvier Trevon che concretizzano 22 dei 28 punti per la squadra di Crotti. La differenza sostanziale sta nella percentuale al tiro: Trapani si ferma al 37%, la Juvi Cremona vola grazie al 70%. Finisce 13 a 28.

Il secondo quarto inizia con una potenziale azione di 4 punti Rupil che segna da tre ma sbaglia il libero aggiuntivo. Romeo le prova tutte per cercare di accorciare la distanza ma la Juvi pesca il jolly Nicolò Giulietti che segna 7 punti consecutivi. Quando mancano 3 minuti, Renzi sale in cattedra con un mini parziale che riporta Trapani sul -11. I siciliani insistono con Guaiana e Massone che siglano il 29 a 40 con un parziale aperto di 9 a 2. Tripla di Reati e Allen, risponde Rupil e il libero di Renzi: la seconda frazione termina sul 36 a 46.

Trapani insiste rosicchiando punto per punto arrivando al -4 dopo una ottima difesa e capitalizzando molto sulle seconde palle. Reati dà respiro a Cremona con una tripla e nella fase centrale del terzo quarto le due squadre si equivalgono. Reati insiste con due realizzazioni dalla lunga distanza che ribaltano completamente l’andamento della gara: finisce 53 a 64.

All’inizio dell’ultimo quarto tanti sono gli errori, cosa che ovviamente agevola Cremona. Douvier segna 5 punti consecutivi, Rupil risponde dalla media, Renzi segna in penetrazione e subisce fallo concretizzando una azione di tre punti. Trapani torna sul -10 quando mancano 5 minuti e mezzo. Continuano i tanti errori da entrambe le squadre e il cronometro scorre a vantaggio della Juvi Cremona che arriva sul +17 grazie a Douvier. Trapani non riesce più a segnare e Cremona allunga ancora e concretizza la vittoria nello scontro diretto salvezza. Finisce 69 a 85.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Disposti il divieto di avvicinamento e il sequestro preventivo di 174.350 euro
Per presentare le loro candidature nell'ambito di progetti a beneficio di persone in difficoltà economiche
A carico dei due sono risultate anche due condanne per diversi reati
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Si alterneranno tre spettacoli, dedicati a bambine, bambini e alle loro famiglie, dal 27 luglio al 16 agosto
In un’atmosfera suggestiva, gli spettatori potranno godere di spettacoli musicali immersi nei vigneti della cantina Baglio Oro
Questo progetto collettivo è il risultato di un intenso anno di riflessione e ricerca da parte di 41 fotografi contemporanei
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani