Jihéd Gharbi è il nuovo amministratore unico del Marsala Calcio

Passi avanti sul passaggio di proprietà del Marsala Calcio all’imprenditore romano di origine tunisina Jihéd Gharbi.

Ieri sera, infatti, il CdA si è dimesso in blocco e l’Assemblea straordinaria dei Soci si è riunita per ratificare la nomina ad amministratore unico di Jihéd Gharbi, che da tempo ha l’ok sia da parte della minoranza sia da parte della maggioranza per l’acquisizione del 100% delle quote societarie.

Con la nomina del nuovo amministratore unico continua il progetto Marsala Calcio avviato nel corso del mese di agosto “con rinnovato entusiasmo e ferma determinazione in attesa del definitivo passaggio delle quote societarie” commenta in una nota la società azzurra.