In manette per detenzione di droga Andrea Angelo

SALEMI – Agenti del Commissariato di Polizia di Alcamo hanno arrestato Andrea Angelo, 34 anni per detenzione di stupefacenti. L’uomo è figlio di Salvatore Angelo, finito in carcere alcuni giorni fa nell’ambito dell’operazione antimafia “Mandamento”. La perquisizione effettuata con l’ausilio di unità cinofile in un capannone di sua proprietà e a Salemi ha portato al ritrovamento di 150 grammi di cocaina purissimna. La droga era custodita all’interno di una cassaforte ed è stata scoperta, proprio grazie al fiuto dei cani antidroga.