Il Rotaract Club di Trapani dona due computer al Centro SAI di Bonagia

Per ampliare le competenze informatiche dei migranti, facilitare la ricerca di lavoro, migliorare la comunicazione

Il Rotaract di Trapani ha donato due computer portatili nuovi, completi di sistema operativo licenziato, ai giovani migranti ospitati dal SAI Valderice e dal progetto FAMI 24 Welcome con sede a Bonagia, gestiti dalla cooperativa sociale Badia Grande.

Sabato scorso, una delegazione del club, guidata dalla presidente Bianca Pugliese e composta dai soci Vito Saccà, Gigliola Maltese e Carla Gabriele, è stata accolta da Valentina Villabuona, responsabile del SAI di Valderice, e da Valentina Vicari, coordinatrice dei centri di accoglienza per minori stranieri non accompagnati.

Il progetto che ha portato alla donazione dei due computer è iniziato durante le festività natalizie con uno spettacolo di beneficienza organizzato dal Rotaract e con il coinvolgimento delle scuole del Trapanese sotto la direzione della Vocal Academy e del Centro Studi Danza di Rosy Guaiana. I fondi raccolti durante l’evento sono stati destinati all’acquisto dei due computer che saranno installati nell’aula multimediale del centro, puntando così ad ampliare le competenze informatiche dei beneficiari, facilitare la ricerca di lavoro, migliorare la comunicazione e incrementare la socializzazione.

Il Rotaract di Trapani e la cooperativa Badia Grande stanno già pianificando una serie di stage formativi per la prossima stagione, da realizzare in collaborazione con le Associazioni di Categoria e l’imprenditoria della provincia di Trapani. L’obiettivo è rispondere alla crescente domanda di manodopera nei settori dell’agricoltura, della pesca, della zootecnia, dell’industria conserviera, dell’edilizia e del turismo ricettivo. Queste opportunità non solo mirano a integrare i migranti nel mercato del lavoro locale, ma anche a sopperire alla carenza di manodopera in settori spesso caratterizzati da lavori manuali faticosi, dai quali le nuove generazioni locali stanno sempre più fuggendo.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Da martedì 16 la prima fase riservata agli abbonati
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio