Il pugile Kevin Capuano è campione d’Italia

Il marsalese ha dimostrato di essere il più forte della categoria 75 kg Schoolboy

La Marsala Ring con il suo Kevin Capuano trionfa ai campionati italiani di pugilato – svoltisi a Mondovì dal 23 al 25 ottobre – nella categoria 75 kg Schoolboy.

Capuano, dopo aver vinto lo scorso settembre i  campionati regionali a Catania battendo prima del limite al primo round l’agrigentino Amor, si è qualificato per i campionati interregionali che si sono svolti a Pescara la prima settimana di ottobre. Anche in quella occasione Capuano ha battuto in finale al primo round per sospensione cautelare il pugile di casa Niass, approdando alle finali di Mondovì.

Il pugile marsalese ha dimostrato di essere il più forte in categoria, infatti in semifinale vince ancora al primo round battendo il pugile del gruppo sportivo FF.OO. della Polizia di Stato, vincendo così il macht di finale ai punti l’emiliano Lucini portando a casa il titolo di campione di Italia, che mancava da Marsala dal 2012.

Un plauso va a Jevin Capuano e a tutto lo staff della Marsala Ring, dai maestri Enzo Minardi, Giuseppe Tumbarello e Andrea Arini.