Il Pd provinciale riparte, distribuite le deleghe della segreteria

Il Partito democratico della provincia di Trapani si riorganizza e riparte con la sua attività sul territorio. Nel corso di un incontro dell’Esecutivo provinciale è stata avviata la distribuzione delle deleghe: si tratta di un primo step verso la composizione della squadra di governo che verrà completata in seguito con altri incarichi, tra cui quella alla Comunicazione.

Il Pd, guidato dal segretario provinciale Domenico Venuti, intanto riparte avviando il confronto con i territori e cercando di ricostruire il legame con i propri attivisti. Nei prossimi giorni verranno programmati una serie di incontri su diversi temi: eventi che si terranno necessariamente online, nel rispetto delle misure anti-Covid. All’orizzonte c’è poi la Direzione provinciale del partito: sarà il momento per analizzare i risultati delle recenti Amministrative e per voltare pagina guardando alla costruzione di un Pd forte sul territorio, anche in vista delle scadenze elettorali di primavera.

Queste le deleghe distribuite, che si aggiungono alla indicazione del consigliere comunale di Partanna Francesco Crinelli come vice segretario, già avvenuta nella fase di partenza della nuova segreteria: Marzia Patti, consigliera comunale di Trapani, è la responsabile Enti locali; Nicola Biondo, consigliere comunale di Santa Ninfa, è il responsabile Organizzazione; Giuseppe La Francesca, già segretario del Pd di Pantelleria, è il responsabile Isole minori, delega istituita per la prima volta.

“Stiamo costruendo una squadra composta da forze fresche e con grande voglia di lavorare – afferma Venuti -. Apriamo ai territori e torniamo ad ascoltare le idee e gli spunti che arrivano dai nostri attivisti. Faremo tutte le analisi del caso su quanto accaduto alle recenti elezioni amministrative, poi sarà il momento di ripartire pancia a terra, ascoltando tutti e costruendo un Partito democratico forte del suo rapporto con il territorio”.