Handball Erice, un pareggio fuori casa ma che peccato

MESTRINO 28
ERICE 28

Ali Best Espresso Mestrino: Bondani 4, Campagnaro, Cappellaro 3, Casetti, Jevremovic 7, Lucarini 10, Luchin, Marcon, Pugliese 2, Rauli 1, Sabbion, Shima, Stefanelli 3, Zikulari. All.: Giuseppe Lucarini

AC Life Style Handball Erice: Barreiro 6, Benincasa, Burgio, Coppola 7, Iacovello, Losio 1, Marino 2, Martinez 1, Modernell, Natale 3, Podariu, Priolo 1, Rajic 2, Terenziani 5. All.: Marina Pellegatta
Arbitri: Prandi e Ambrosetti

Beffa per la Ac Life Style Erice dove le “Arpie” non vanno oltre il pareggio contro la Ali Best Espresso Mestrino per la settima giornata del campionato di A1 femminile di pallamano dopo aver dominato la gara per molti minuti.

Dopo il primo gol, Erice allunga immediatamente con un parziale di 0 a 4. I contropiedi di Barreiro sono letali e Mestrino fatica molto a contenere le “Arpie” ericine. Nella seconda parte del primo tempo, Mestrino riacciuffa Erice arrivando al pareggio (13-13).

La seconda frazione si mantiene equilibrata sebbene Erice vada sul doppio vantaggio al decimo ma Mestrino non si arrende sebbene non sfrutti bene la superiorità numerica in un paio di occasioni. Le neroverdi ericine mantengono la calma negli ultimi minuti, buona è la difesa ma Mestrino recupera una rete fondamentale quando mancano 5 minuti andando sul -1.

Quando mancano tre minuti arriva il fallo: Stefanelli pareggia grazie ad un tiro dai 7 metri. La rete di Cappellano concretizza il parziale di 4 a 0, Barrero pareggia e Mestrino colpisce palo a tre secondi del termine: finisce 28 a 28.