Guardia di Finanza, pubblicato il bando per 930 allievi marescialli

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per titoli ed esami – per l’Anno Accademico 2020/2021 – per 930 allievi marescialli presso la Scuola ispettori e sovrintendenti de l’Aquila.

In particolare, i posti disponibili sono per 860 allievi marescialli del contingente ordinario e 70 allievi marescialli del contingente di mare. Al concorso possono partecipare tutti i cittadini italiani – anche se già in armi – che alla scadenza del termine della domanda abbiamo compiuto diciassette anni e non abbiano più di ventisei anni; se minorenni che abbiano il consenso dei genitori, del tutore o di chi ne abbia la potestà; siano in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado o sarà conseguito nell’anno scolastico 2020/2021.

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro le ore 12 del prossimo 3 aprile, compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul sito https://concorsi.gdf.gov.it.

I cittadini che intendono presentare la domanda devono essere in possesso di un account di posta elettronica certificata e, dopo aver effettuato la registrazione al portale, potranno accedere nella propria area riservata e compilare il form della domanda. Sarà possibile fare richiesta solo per uno dei contingenti e specializzazioni.