Guardia Costiera soccorre passeggeri di motonave in avaria nelle acque di Favignana

CP 301

Intervento della Guardia Costiera, ieri pomeriggio, nelle acque di Cala Rossa a Favignana, per prestare soccorso ai 138 passeggeri della “Maria madre”, un’imbarcazione, adibita ad escursioni, che stava andando alla deriva a causa di una avaria al motore.

Alcune delle persone a bordo, tra cui diversi bambini, a causa delle condizioni marine, presentavano i sintomi tipici del mal di mare.

Sul posto è giunta la motovedetta CP 303 mentre anche un’altra motonave dello stesso armatore per fornire assistenza. Successivamente un altro mezzo della Guardia Costiera di Trapani, il GC A88, ha raggiunto il luogo.

Data l’impossibilità di effettuare in sicurezza il trasbordo dei passeggeri, il natante è stato rimorchiato fino al porto di Favignana dove tutti sono sbarcati in tranquillità.