“Giro di vite” della Polizia municipale

TRAPANI – Sono ben 186 le violazioni alle norme del Codice della Strada (mancato uso del casco, mancato uso delle cinture di sicurezza, uso del cellulare alla guida) e per il conferimento dei rifiuti fuori dagli orari consentiti rilevate in questi ultimi giorni dagli uomini della Polizia municipale. L’attività, mirata a prevenire e reprimere le violazioni per assicurare il rispetto della quiete pubblica, specie nelle zone del centro storico dove hanno sede numerosi locali.

Gli accertamenti hanno portato all’applicazione di sanzioni: la decurtazione di 392 punti dalle patenti di guida, 19 fermi amministrativi di veicoli e 3 veicoli sequestrati. Controlli costanti sono effettuati anche per la verifica del rispetto dell’Ordinanza sindacale che pone il limite orario dell’1.00  alla diffusione musicale nei locali del centro storico. Sabato 6 e 13 ottobre sono stati accertate violazioni e sono stati sanzionati nove esercizi pubblici che diffondevano musica oltre l’orario consentito. I titolari dei locali sono stati diffidati dall’Amministrazione Comunale a non reiterare tale comportamento, che potrebbe determinare l’applicazione della sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio.