Giornate di primavera FAI: in Sicilia appuntamento rimandato al 5 e 6 giugno [AUDIO]

La zona arancione impedisce il normale svolgimento delle Giornate di primavera FAI in Sicilia

Tornano le giornate FAI di primavera in Sicilia. L’appuntamento è fissato per il 15 e 16 maggio per tutta l’Italia, ad eccezione della Sicilia e della Sardegna, spiega ai microfoni di Trapanisi.it Nicola Adragna, presidente della Delegazione di Trapani del FAI.

Per ascoltare l’intervista schiaccia PLAY

La zona arancione assegnata alla Sicilia, pone restrizioni che rendono impossibile il regolare svolgimento delle giornate FAI di primavera, non permettendo il libero spostamento tra comuni. Pertanto, le due Isole dovranno pazientare e rinviare gli appuntamenti ai prossimi 5 e 6 giugno, dove le restanti regioni italiane faranno il bis con altre due giornate FAI di primavera. Per la provincia di Trapani sono state selezionate moltissime località da visitare, da Castelvetrano a Pantelleria.

“Le chicche che apriremo alle visite – commenta il presidente Adragna -, che sono veramente particolari, ve le annunceremo a ridosso delle Giornate. Castelvetrano avrà suoi siti, così come forse li avrà Marsala, a Pantelleria c’è il bene FAI rappresentato dal Giardino Pantesco, donato da Donnafugata”.

Per scoprire tutti i luoghi italiani del FAI è possibile visitare il sito web fondoambiente.it.