Furti in abitazioni, la Polizia sgomina banda di ladri in trasferta [VIDEO]

Ai tre sono stati attribuiti 15 episodi commessi nelle province di Trapani e Palermo

Sono accusati di aver commesso numerosi furti, l’estate scorsa, tra Trapani e Palermo, i tre ladri seriali arrestati alle prime luci dell’alba dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani, coadiuvati dai colleghi di Palermo, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Trapani, su richiesta della locale Procura.

La banda era solita recarsi in località balneari, procurarsi le chiavi delle abitazioni principali dei villeggianti trafugandole dalle auto in sosta ed eseguire poi furti nelle case momentaneamente disabitate.

Ai tre, tutti con numerosi precedenti penali specifici, sulla base delle evidenze investigative, sono stati attribuiti 15 episodi criminosi commessi tra l’agosto del 2019 e lo stesso periodo del 2020, in abitazioni situate nelle province di Trapani e Palermo i cui proprietari stavano trascorrendo le vacanze in diversi centri tra cui Valderice, San Vito Lo Capo, Scopello e Marinella di Selinunte.

Le indagini, eseguite attraverso l’esame accurato dei dati estrapolati da numerosi sistemi di videosorveglianza delle zone interessate e mediante l’analisi del traffico telefonico e dei telefoni cellulari sequestrati a due degli indagati in occasione loro arresto in flagranza, hanno permesso di raccogliere importanti elementi di colpevolezza alla base dell’emissione della misura cautelare.

Decisive anche le testimonianze delle vittime che hanno riconosciuto i loro gioielli e orologi dei quali gli indagati si erano tra loro scambiate alcune foto.

Tra il materiale recuperato durante l’indagine figurano numerosi gioielli, penne e oggetti di valore, alcuni dei quali rinvenuti nel corso delle perquisizioni eseguite nelle abitazioni degli indagati.
Durante l’attività è stata sottoposta a sequestro preventivo un’auto BMW utilizzata dagli indagati in occasione di diversi furti. GUARDA IL VIDEO

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo