FC Trapani, arriva King Udoh

Il 27enne attaccante di nazionalità italo-nigeriana è stato nel settore giovanile della Juventus

Arriva in maglia granata King Udoh. Lo ha reso noto ufficialmente il FC Trapani. Il 27enne attaccante di nazionalità italo-nigeriana, è cresciuto nel vivaio della Reggiana prima di passare, nel 2011, nel settore giovanile della Juventus.

Tra i professionisti ha debuttato nel 2016-2017 con il Pontedera e, sempre in Serie C, ha vestito le maglie di Fermana e Fano. Dopo una breve parentesi in Serie D con il Viareggio, nella stagione 2019/2020 il ritorno tra i professionisti nella Pianese.

Nelle successive due annate sportive ha giocato nell’Olbia dove, con 70 presenze, ha totalizzato 18 gol. Nel 2022-2023 è passato al Cesena. Nella scorsa stagione ha giocato con la maglia del Gubbio, segnando 11 gol in 34 gare di Campionato.

«Sono molto felice di essere a Trapani – ha dichiarato il calciatore – e non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura. Sono una punta centrale, mi piace attaccare la profondità e fare gol. Darò il massimo e speriamo di toglierci grandi soddisfazioni».

Tari, ecco come e perchè aumenta per i Trapanesi [AUDIO]

Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani
Il femminicidio avvenne il 24 dicembre 2022 a Marinella di Selinunte
L'episodio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso
L'episodio è avvenuto lo scorso anno vicino al Canile comunale
Il 23enne centrocampista arriva da svincolato
Il playmaker statunitense proviene da Rio Breogàn, squadra militante nel massimo campionato spagnolo
Sabato sera si è svolto il quarto appuntamento della rassegna concertistica, arricchito da aneddoti e racconti
La manifestazione si protrarrà fino al 28 luglio
Lo hanno siglato il questore Giuseppe Peritore e la presidente Aurora Ranno

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine