Fazio-Damiano: botta e risposta

TRAPANI – Faccia a faccia tra Girolamo Fazio e Vito Damiano. Nel corso dell’incontro, avvenuto su sollecitazione del sindaco, Damiano ha chiesto a Fazio se intende condividere l’azione amministrativa con la designazione di un assessore in Giunta. Fazio ha ribadito la richiesta che sia assicurata la continuità con l’amministrazione precedente e ha fatto rilevare che né lui né il suo gruppo sono interessati a poltrone o spartizione di potere. “Qualunque ipotesi di dialogo – ha sottolineato il consigliere – può passare solo attraverso la garanzia di quella continuità indicata nel programma elettorale del Sindaco e che fino ad oggi non è stata attuata, intraprendendo, piuttosto, iniziative in netta controtendenza rispetto alla precedente amministrazione”. Fazio ha assicurato che sosterrà ogni iniziativa utile che l’amministrazione Damiano intenderà intraprendere verificando atto per atto le azioni dell’amministrazione.

La risposta del sindaco non si è fatta attendere: “La richiesta rivolta al consigliere Fazio – scrive il primo cittadino sulla sua pagina di Facebook – ha riguardato prioritariamente e prevalentemente, la disponibilità sua e del suo gruppo a modificare l’atteggiamento di ostruzionismo nei confronti dell’Amministrazione comunale, in un momento estremamente difficile per la Città ed concittadini, ove spirito di servizio e senso della responsabilità dovrebbero animare ogni persona, amministratore, politico o semplice cittadino. Quindi richiesta di collaborazione e non già offerta di poltrone! Damiano ha auspicato che la collaborazione possa esprimersi con atti concreti e produttivi di effetti nell’interesse della città e dei concittadini.”