Favignana, cittadinanza onoraria a padre Fadale e padre Cingolani

Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta

Ieri mattina, nella Chiesa Matrice di Favignana, alla presenza delle autorità civili, religiose e militari, si è svolta la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a padre Carlo Fadale e padre Alfredo Damiano Cingolani, i due sacerdoti distintisi per il loro straordinario spirito di servizio e il costante impegno a favore della comunità egadina. Padre Carlo e padre Damiano hanno rappresentato un punto di riferimento spirituale e morale, diventando simboli di altruismo e generosità.

Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale, accogliendo la proposta della Giunta, ha deciso di conferire ai due sacerdoti la cittadinanza onoraria. “La loro presenza e il loro impegno, non solo come pastori ma come persone al fianco degli ultimi, dei bisognosi, degli ammalati, dei detenuti, sono stati un dono per la nostra comunità”, dice il sindaco Francesco Forgione. “Intere generazioni hanno beneficiato della loro generosità e del loro supporto. Credo che il significato più profondo di questa cittadinanza onoraria, voluta da molti cittadini, sia proprio questo: il riconoscimento della generosità, dell’umanità, dello spirito di servizio che padre Carlo e padre Damiano hanno donato alla nostra comunità, una parte significativa della nostra storia e della nostra identità”.

“Sono stati vicini a ogni singola persona della nostra comunità con sentimenti puri e veri – dice la presidente del Consiglio comunale Emanuela Serra – e hanno condiviso con noi gioie e dolori fornendo un importante supporto a tutti coloro che ne avevano bisogno. A nome personale e dell’intero Consiglio comunale voglio pubblicamente ringraziarli”.

Nel corso della cerimonia è stato trasmesso, all’interno della chiesa, anche un messaggio del vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli, che si è complimentato con il sindaco, l’Amministrazione, il Consiglio comunale e l’intera comunità per l’iniziativa. I due sacerdoti, visibilmente commossi, hanno ringraziato sentitamente tutti i presenti e l’intera comunità, dichiarandosi orgogliosi di essere cittadini onorari di Favignana.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello