Enpa e Oipa insieme a Trapani per combattere il randagismo

È stato affidato alle sezioni di Trapani dell’Ente nazionale protezione animali (Enpa) e dell’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) l’incarico di democrazia partecipata Trapani. Campagna affido Amici a Quattro zampe per la realizzazione d’iniziative volte a contenere le problematiche connesse al fenomeno del randagismo.

Le due associazioni hanno partecipato alla selezione bandita dal Comune di Trapani per favorire modalità di supporto alle adozioni di cani e gatti ricoverati nel canile convenzionato di Caltanissetta, non avendo Trapani un proprio canile.

Il progetto presentato da Enpa e Oipa comprende attività, misure e interventi finalizzati a consentire l’adozione dei randagi. A tale scopo il Comune di Trapani ha messo a disposizione 7.007,55 euro. Il progetto durerà 12 mesi.

«Il nostro progetto punta a incrementare le adozioni di cani e gatti», spiegano le due associazioni, «e ad aumentare il numero delle sterilizzazioni grazie a questa sinergia con il Comune, in modo da ridurre le nascite e in conseguenza i costi a carico dell’Amministrazione. Cercheremo anche di promuovere una maggiore sensibilità nei giovani e in tutta la cittadinanza. Nell’ultimo anno abbiamo dato in adozione più di 250. Speriamo di poter fare sempre di più, anche grazie a questa lodevole iniziativa».

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
L'episodio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso
Lo hanno siglato il questore Giuseppe Peritore e la presidente Aurora Ranno
Dal 24 al 28 luglio in piazza ex Mercato del pesce
Sabato sera si è svolto il quarto appuntamento della rassegna concertistica, arricchito da aneddoti e racconti che hanno reso l'esperienza ancora più coinvolgente e apprezzata dagli spettatori
Al suo interno il pubblico troverà tutto ciò che di più rappresentativo la nostra amata Sicilia, e non solo, ha da offrire
Il Centro di Salute Mentale è una delle due strutture in Sicilia ad utilizzare il sistema Nesplora
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile, sulle prove attraverso le quali ragazze e ragazzi divengono adulti

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano