Emergenza idrica, le iniziative del Comune a Marsala

Dall'ordinanza antisprechi, ai nuovi pozzi, all'accordo con Siciliacque

Con l’obiettivo di fare fronte all’emergenza idrica, a causa della scarsa piovosità in Sicilia, l’amministrazione comunale di Marsala ha messo in atto diverse iniziative. Con ordinanza dello scorso maggio, è stata allertata la Protezione civile comunale per essere pronta a coordinare eventuali emergenze – anche con il reperimento di autobotti private – attivando nuovi numeri cellulari di pronto intervento.

In precedenza, a febbraio scorso, una ordinanza del sindaco aveva imposto il divieto di utilizzo dell’acqua potabile della rete comunale per usi diversi da quello alimentare, domestico e igienico, invitando la cittadinanza al risparmio idrico. Da ultimo, è stata inviata una direttiva ai dirigenti comunali per attivarsi su vari fronti, a cominciare da un nuovo monitoraggio del livello della falda idrica, attualmente in corso.
Nel frattempo prosegue l’iter per l’escavazione di due nuovi pozzi, con la collaborazione del Genio Civile e dell’ASP.

Il Comune sta valutando anche la possibilità di dotare il Servizio Idrico di sistemi di denitrificazione da installare eventualmente nei pozzi temporaneamente chiusi (Stadio, Pastorella, ecc.). Contestualmente, si sta procedendo con la mappatura dei pozzi privati presenti nelle aree limitrofe a quelle comunali, per individuare quelli eventualmente utilizzabili per l’emergenza idrica o nel caso di un aggravamento. Infine, si potrà contare sulla Protezione Civile regionale richiedendo il suo intervento dove sia necessario.

“Tutto questo, però, necessita della collaborazione dei cittadini e della loro sensibilità nel comportarsi in modo responsabile riguardo all’uso dell’acqua – afferma il sindaco Massimo Grillo – l’acqua è una risorsa preziosa, che può esaurirsi e quindi non va sprecata”.
A tal proposito, il Comune promuove il “Vademecum delle azioni e buone pratiche finalizzate al risparmio idrico potabile ed alla riduzione dei consumi” proposto dall’Autorità di Bacino del Distretto Idrografico della Sicilia. Il vademecum offre suggerimenti pratici per ridurre gli sprechi d’acqua nelle attività quotidiane, dall’igiene personale alla pulizia della casa, fino all’irrigazione di piante e giardini. Ridurre gli sprechi contribuisce anche a diminuire le spese in bolletta.

Va detto, infine, che nell’ultimo triennio, l’Amministrazione Grillo ha promosso e sostenuto diversi interventi per preparare la città alle sfide lanciate dai cambiamenti climatici, a cominciare dall’accordo tra Comune, Assessorato Regionale dell’Agricoltura e Consorzio di Bonifica per il riutilizzo delle acque reflue per l’irrigazione. A ciò si aggiunga il finanziamento per la sostituzione del tratto di condotta principale del comprensorio irriguo sotteso alla diga Rubino (investimento di oltre 6 milioni di euro), e l’approvazione di una nuova convenzione con Sicilacque per la fornitura di ulteriori metri cubi di acqua potabile dalla diga Rubino. Infine, diversi incontri con Siciliacque hanno portato ad un investimento di circa 90 milioni di euro (fondi PNRR) che consentirà l’allacciamento del sistema idrico della città agli acquedotti di Montescuro Ovest e Garcia.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto