Due bagnanti in difficoltà, intervento dei Carabinieri a Favignana

Due bagnanti in difficoltà, un uomo e una donna rispettivamente di 33 e 32 anni che si trovavano in pericolo a causa delle forti correnti marine, sono stati tratti in salvo dai carabinieri del battello CC 405 a Favignana.

I militari sono intervenuti dopo la segnalazione giunta alla Stazione dell’isola da parte di un cittadino che riferiva di due persone in difficoltà nelle acque del “Bue marino”. I due turisti, che una volta tuffatisi non riuscivano a tornare alla loro imbarcazione ancorata a circa 200 metri di distanza sono stati tratti in salvo e accompagnati a terra in buone condizioni di salute.