Dopo le proteste, torna l’ambulanza nel centro storico di Erice

Nella tarda serata di ieri è arrivata un'ambulanza che adesso sarà a disposizione degli operatori del 118

Ieri l’Associazione Codici, facendosi portavoce della protesta dei residenti del centro storico di Erice, aveva inoltrato una richiesta di riassegnazione di una ambulanza per il presidio 31 di Erice, che mancava dallo scorso 2 luglio.

Nella tarda serata di ieri è arrivata un’ambulanza che adesso sarà a disposizione degli operatori del 118.

Soddisfatta Silvana Catalano che aveva segnalato il disservizio. “Grazie da parte di tutta la comunità ericina all’associazione Codici che tramite l’avvocato Vincenzo Maltese si è subito attivata per chiedere di riassegnare un mezzo di soccorso utilissimo per il periodo di forte presenza turistica che abbiamo ad Erice fino a fine agosto”.

Soddisfazione anche dal responsabile della delegazione Codici Trapani, Vincenzo Maltese.
“Non posso che ringraziare l’assessore Razza e i responsabili del 118 Sicilia per aver preso a cuore una questione così importante, vista la distanza di 12 km tra il borgo medievale e l’ospedale S.Antonio e quindi dei mezzi di soccorso – spiega Vincenzo Maltese – . Inutile dire che la disponibilità immediata di tale mezzo può essere fondamentale per salvare vite umane”.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale