Discariche abusive in via Giacomo Lo Verde, Amministrazione di Trapani annuncia provvedimenti [FOTO]

La segnalazione: in città sempre più mini discariche. L'assessore Romano: "Aumenteremo i controlli"

Quello lanciato dal cittadino che ci ha inviato queste foto, è un vero e proprio grido d’aiuto. Da troppo tempo via Giacomo Lo Verde è diventata una discarica a cielo aperto.

Non è la prima volta che ci interessiamo di questa via: la via Giacomo Lo Verde si trova proprio di fronte l’impianto calcistico Roberto Sorrentino. È una via di confine tra una zona più popolosa e una più residenziale.

“È una zona che è stata sottoposta a controlli più volte in passato – afferma l’assessore Ninni Romano -, troppo spesso siamo testimoni di rifiuti abbandonati indisciplinatamente. Ingombranti, sfabbricidi edili e tanto altro. Gli incivili verranno puniti: non possiamo permettere tutto ciò. Ringraziamo per la segnalazione del vostro lettore e speriamo vivamente che questo articolo possa arrivare a chi solitamente compie queste attività: aumenteremo i controlli in quella zona”.

Insomma un giro di vita da parte dell’Amministrazione. “Abbiamo aumentato il personale che si occupa dell’istallazione e del controllo delle telecamere nascoste per colpire coloro che inquinano e sporcano la città”.
Lo scorso dicembre la zona si presentava con ingombranti ma non solo.

Lo scorso settembre il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida aveva dichiarato, commentato il fatto che la città fosse vicino al 65% di raccolta differenziata, frenata delle discariche abusive.

Le cifre per la raccolta della spazzatura abbandonata sono da capogiro. Arrivano al milione di euro, fondi che potrebbero essere utilizzati in altri settori.