Disabile alcamese sbaglia volo, invece che a Bologna si ritrova in Polonia

La donna, sordomuta, risiede a Ferrara

Disavventura per una donna originaria di Alcamo: partita dall’aeroporto “Falcone e Borsellino” di Palermo su un volo Ryanair per lasciare la Sicilia e raggiungere Bologna si è ritrovata, invece, a Wroclaw, in Polonia.

La 69enne, sordomuta dalla nascita, è residente a Ferrara. Non è ancora chiaro come sia potuta salire sull’aereo senza che i controlli al gate svolti dalla società dei servizi a terra e quelli del personale di bordo le evitassero l’imbarco sul volo sbagliato. La sua famiglia ha raccontato di non essere riuscita a mettersi in contatto al telefono con il servizio di assistenza dell’aereoporto palermitano.

Arrivata in Polonia e accortasi di essere nel luogo sbagliato, grazie all’aiuto del personale aeroportuale, la donna ha contattato il Consolato italiano in Polonia che l’ha assistita per salire su un volo verso casa.

Sulla vicenda è intervenuta la Gesap, società di gestione dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino. “Abbiamo già richiesto ai responsabili della compagnia aerea e della società che per conto loro effettua i servizi di imbarco ai gates e di assistenza ai passeggeri diversamente abili, una dettagliata relazione sulla vicenda. – dicono – Inoltre, per chiarire le dinamiche del grave episodio, lunedì, nel corso del comitato sulla sicurezza dell’aeroporto, sarà data particolare attenzione su questo caso, per relazionare l’Enac, che dovrà, eventualmente, decidere sui provvedimenti da intraprendere. Ciò che è accaduto – conclude la società – resta, in ogni caso, un fatto inammissibile, per il quale, a nome di tutto l’aeroporto, ci sentiamo di porgere le scuse più sentite alla passeggera”.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo