Di nuovo sospesa la raccolta dei rifiuti organici a Mazara del Vallo

Nuovo stop, a Mazara del Vallo, nella raccolta dei rifiuti organici a causa della impossibilità a conferirli negli impianti di compostaggio siciliani. Lo rende noto l’amministrazione comunale che sottolinea come anche i cassoni utilizzati per abbancare temporaneamente i rifiuti organici risultano pieni. Il servizio di raccolta porta a porta avviato stamattina non potrà essere effettuato per il resto della giornata di oggi e nella giornata di venerdì. Domani, Ferragosto, sarà assicurato esclusivamente il servizio straordinario di raccolta nei litorali con la collaborazione dei concessionari degli stabilimenti balneari.

Si tratta di un’emergenza che – come è noto – non riguarda solo Mazara del Vallo ma la maggior parte dei comuni della provincia di Trapani. L’amministrazione comunale si scusa per i disagi ma sottolinea che non dipendono né dal Comune né dalla ditta incaricata del servizio ma sono causati esclusivamente dall’impossibilità di conferire i rifiuti negli impianti di compostaggio.

Si chiede ai cittadini di non abbandonare rifiuti in strada, sia per non creare problematiche di ordine igienico-sanitario sia per non incorrere nelle multe. Il Comune rinnova anche, alle Autorità competenti, l’appello affinché le amministrazioni locali siano messe nelle condizioni di poter conferire correttamente i rifiuti organici.