Debutta il cortometraggio “Un amore così grande”

Una “commedia sociale” girata nella provincia di Trapani che nasce dalla penna di Piero Garuccio e diretta da Enrico Pollari. Mercoledì la prima

Mercoledì 4 gennaio, presso il cineteatro Don Bosco, sarà presentato alla cittadinanza il cortometraggio “Un amore così grande” nato dalla penna di Piero Garuccio e diretto da Enrico Pollari. La prima visione del corto girato a Trapani e nel suo hinterland è prevista per le ore 21 alla presenza di tutto il cast.

Enrico Pollari con questa “commedia sociale”, come la definisce lui stesso, continua il suo percorso di crescita e affermazione nel mondo della celluloide. Quest’opera, infatti, lo vede impegnato sia come regista sia come creatore e direttore della colonna sonora.

La trama:
Toti è un giovane semplice e sempliciotto, bravo e disponibile che si arrangia con dei lavoretti per tirare avanti. Lo conoscono tutti e spesso lo incaricano di qualche servizio per consentirgli di rendersi attivo e sentirsi utile alla comunità. Tutti sanno che ama follemente Elisabetta e ne fanno spesso oggetto di scherzose allusioni. Una mattina, andando con la sua vecchia auto a pagare una tassa per conto del tabaccaio, si va a schiantare contro un muro, per colpa dei freni che hanno ceduto per vetustà. Lui non si fa nulla di grave, ma perde la sua Elisabetta.
La piccola comunità si impietosisce per il suo immenso dolore e si adopera concretamente per alleviarglielo.
Protagonista vero della storia è il microcosmo in via d’estinzione del centro di un paesino, dove l’inclusione, l’umanità e la solidarietà non vengano insegnate solo a scuola.

Nel ruolo di Toti l’attore Fabio Parrinello. Fabio ha iniziato a fare teatro all’età di 14 anni portando in scena, con la compagnia teatrale scolastica, la commedia intitolata C’èra una volta il Sindaco. Ha lavorato molto con Carmelo Daidone recitando in moltissime commedie come Filomena Marturano. Le pillole di Cupido, Berretto a Sonagli. Ha recitato con Elio D’Amico recitando in Proserpina. Ha una esperienza come comparsa in un film con Simona Izzo e Richi Tognazzi.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Le selezioni si svolgeranno martedì 18 giugno, dalle 15 alle 18.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione