Custonaci, bocciato dal Consiglio comunale l’aumento di Irpef e Imu

CUSTONACI – Il consiglio comunale ha approvato il bilancio di previsione. La proposta della Giunta Pellegrino di aumentare l’aliquota Irpef dal 2 al 4 per mille e quella dell’Imu per la seconda casa dal 7,6 all’8,6 per cento non è stata accolta. “Adesso avremo problemi nell’assicurare i servizi a tutti i cittadini”, ha commentato il sindaco Mario Pellegrino.