Covid nel Trapanese: ancora un rialzo dei positivi accertati

I ricoverati in ospedale sono 49

Sono 3.138, oggi, gli attuali positivi al coronavirus accertati tra i residenti nella provincia di Trapani. Il numero complessivo, che è al netto di decessi e guarigioni, registra anche oggi un aumento  rispetto ieri quando era 3.096..

Ecco i dati riferiti ai singoli comuni: Alcamo 321 (+1) Buseto Palizzolo 27 (+1), Calatafimi Segesta 34 (=), Campobello di Mazara 87 (+3), Castellammare del Golfo 103 (=), Castelvetrano 166 (=), Custonaci 48 (=), Erice 186 (=), Favignana 26 (=), Gibellina 17 (=), Marsala 643 (+7), Mazara del Vallo 371 (+3), Misiliscemi 27 (+1) [*il dato relativo a questo comune di recente costituzione, per tipologia di aggiornamento da padrte dell’Asp di Trapani, può risultare meno sensibile nel registrare le variazioni giornaliere, più di quanto avvenga per gli altri], Paceco 106 (+4), Pantelleria 60 (=)  Partanna 61 (+2), Petrosino 50 (+2), Poggioreale 8 (+2), Salaparuta 18 (=), Salemi 60 (=), San Vito Lo Capo 26 (+1), Santa Ninfa 22 (+2), Trapani 562 (+5), Valderice 96 (+5), Vita 13 (=).

Oggi non sono stati comunicati decessi e il totale, dall’inizio della pandemia, resta fermo a 662. Il totale dei soggetti negativizzati (dall’inizio della pandemia) oggi è di 101.464 e  segna un +5 rispetto al dato precedente.

La stragrande maggioranza dei contagiati presenta pochi o nessun sintomo – sono 2.759 gli attuali asintomatici – o ha, comunque, un decorso dell’infezione che ne consente la cura a domicilio.

Fermo a 0 il numero dei ricoverati in Terapia intensiva, a 8  il totale degli attuali ricoverati in Terapia semintensiva  mentre sale e a 41 (ieri era 37) quello dei ricoverati in degenza ordinaria Covid.
Fermo a 9  il totale degli ancora positivi ospiti in Covid hotel-Rsa tra i residenti nella provincia di Trapani. Questi i dati relativi ai tamponi effettuati nel fine settimana: molecolari 246, per la ricerca dell’antigene 1.196.

 

 

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica