Coronavirus, positivi due coniugi a Custonaci: possibile contagio da un parente in visita

Con due nuovi positivi al coronavirus accertati, Custonaci rientra nel novero dei comuni della provincia di Trapani dove nelle ultime settimane si sta registrando una ripresa della diffusione della Covid-19.

“Si tratta di due coniugi quarantenni – ha reso noto il sindaco Giuseppe Morfino – che già da giorni erano in quarantena nella loro abitazione in attesa dell’esito del tampone che ora è risultato positivo. Il contagio potrebbe essere avvenuto tramite un parente che vive fuori dalla Sicilia e che ha trascorso qualche giorno a Custonaci. L’uomo, infatti, rientrato nella città di residenza è risultato successivamente positivo”.

Oggi il totale degli attuali positivi accertati dall’Asp nel Trapanese è arrivato a 290. Il dato è al netto di decessi e guarigioni e i contagiati sono così distribuiti: Alcamo 29; Buseto Palizzolo 19; Calatafimi-Segesta 17; Castellammare del Golfo 9; Castelvetrano 18; Custonaci 2; Erice 13; Marsala 36 (2 meno di ieri); Mazara del Vallo 11; Partanna 11; Salemi 46, Santa Ninfa 7; Trapani 56; Valderice 7; Vita 2, San Vito Lo Capo 2; Petrosino 5.

Stamane il dato riguardante il totale dei guariti, che viene indicato riferendosi all’inizio della pandemia (quindi comprende persone negativizzate mesi fa oltre che qualche caso più recente) non è stato diffuso; ieri erano 147.

I positivi che, per i loro sintomi, sono attualmente ricoverati in ospedale, ma non in Terapia intensiva sono fermi a 13 mentre tutti gli altri sono in solamento domiciliare obbligatorio.