Controlli dei Carabinieri, un arresto per spaccio di stupefacenti

Altre tre persone sono state denunciate a piede libero dai Carabinieri perché trovate alla guida in stato di ebbrezza e, in un caso, anche sotto l'influenza di stupefacenti

I Carabinieri delle Stazioni di Erice e Trapani Borgo Annunziata hanno arrestato un 35enne nella cui abitazione, durante una perquisizione effettuata anche con l’ausilio di unità cinofila, hanno rinvenuto 106 grammi di hashish e 4 di marijuana, nascosti in vari punti della casa, un bilancino di precisione e tre coltelli con la lama sporca di stupefacente. L’uomo è stato accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato posto ai domiciliari su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica di Trapani.
In sede di udienza di convalida, l’arresto è stato convalidato dal competente giudice che ha sottoposto l’uomo alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Nello stesso contesto operativo, i militari dell’Arma hanno denunciato a piede libero due persone di 58 e 26 anni, per guida in stato di ebbrezza alcolica, e un 24enne trovato alla guida della propria vettura in stato di ebbrezza alcolica e di alterazione conseguente all’uso di stupefacenti, come accertato dai sanitari dell’ospedale di Trapani.

Idividuati e segnalati alla locale Prefettura, anche 7 assuntori non terapeutici di sostanze stupefacenti trovati in possesso di crack, hashish e marjuana, per un peso complessivo di 18,61 grammi.