Controlli antidroga nel quartiere di Amabilina a Marsala, sequestrate cocaina e hashish

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)

Controlli a tappeto dei Carabinieri nel uartiere popolare di contrada Amabilina, a Marsala, alla ricerca di armi e droga. Grazie al fiuto di “Mike”, pastore tedesco del Nucleo Carabinieri cinofili di Palermo, sono stati recuperati, all’interno di una cassetta di sicurezza abilmente nascosta in un’intercapedine della terrazza di un condominio, circa 30 grammi di cocaina e 75 grammi di hashish. La sostanza, sottoposta a sequestro verrà posta a disposizione della competente autorità giudiziaria, in attesa di essere distrutta.

Allo stesso modo è stato rinvenuto e sequestrato un sofisticato sistema di videosorveglianza, attivo e perfettamente funzionante, istallato all’interno di alcuni appartamenti disabitati che, verosimilmente, permetteva ai pusher locali di controllare l’intera piazza di spaccio, eludendo di fatto i controlli delle forze dell’ordine.

Gli specifici servizi antidroga effettuati dalla Compagnia di Marsala, erano iniziati già nei giorni scorsi, con particolare riguardo all’isola di Pantelleria dove i militari della locale Stazione hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio il trentenne F.M., trovato in possesso di complessivi 50 grammi di hashish, e segnalato alla Prefettura, quali assuntori di stupefacenti, altre decine di soggetti.