Comitato Eric’è: “La vergogna di San Cusumano, un’area ridotta a una discarica a cielo aperto”

Il candidato sindaco Silvana Catalano “invita l’amministrazione a bonificare via Vecchia Martogna”

Se in prossimità dei “rifiuti ingombranti” non si incontra nessuno per giorni, non si vedono passare né un netturbino né un vigile urbano significa che quella è una zona franca, dove l’unico beneficio è appunto quello di farla franca e di non essere scoperti.

Devono aver pensato questo quelli che non sapendo dove buttare il materasso, il frigorifero o il divano se ne sono disfatti, senza pensarci troppo, alle spalle della Cittadella della Salute, in via Vecchia Martogna, a San Cusumano.

In quell’area si trova di tutto (come si può vedere nelle foto allegate): enormi sacchi neri pieni di rifiuti, mobili dismessi, pneumatici, uno stendino. E fa quasi tenerezza quel contenitore per la plastica assediato e sommerso dai sacchetti della spazzatura indifferenziata, quasi a voler testimoniare la sua impotenza di fronte all’inciviltà dei furbetti dei rifiuti e all’incapacità di chi non riesce a mantenere pulito il territorio.

“Erice si continua ad offendere con le parole e con i fatti – dice Silvana Catalano, candidato sindaco di Eric’è, Fronte Comune e Fratelli d’Italia –, perché è un fatto acclarato che quell’area è una discarica a cielo aperto. Chiediamo all’amministrazione comunale una bonifica immediata per eliminare il degrado e scongiurare rischi di natura igienico-sanitaria”.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
In considerazione della severa crisi idrica, dovuta alle condizioni climatiche
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza
"Ognuno di noi deve fare la propria parte per proteggere e preservare la bellezza e la salute del nostro territorio"
Si tratta di attività e iniziative di rilevanza regionale e d'interesse generale
Ad intervenire sui meccanismi di funzionamento l'orologiaio trapanese Danilo Gianformaggio
Attività in pista a partire dal giovedì con le prove libere