Coltivavano marijuana in una serra casalinga, i Carabinieri arrestano due uomini a Pantelleria

Trovate 19 piante di cannabis indica e marijuana già pronta lo spaccio

Due arresti dei Carabinieri di Pantelleria, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due uomini, residenti sull’isola, di 50 e 39 anni, che – come è emerso dalla perquisizione domiciliare, avevano adibito a serra artigianale un magazzino nelle adiacenze dell’abitazione sottoposta a controllo.

I Carabinieri hanno accertato la presenza di 19 piante di Canapa Indica, dell’altezza di circa 1,50 metri, trovate in fase di essiccazione e del peso complessivo di circa 2,5 chilogrammi, e di ulteriori 270 grammi di marijuana contenuta in vari contenitori. Trovata anche una macchina per il sottovuoto provvista dei relativi sacchetti, bilancino di precisione funzionante e rotoli di cellophane.

La serra era stata allestita con lampade alogene, ventole di areazione, temporizzatori, termostati e fertilizzanti per la coltivazione indoor. Dopo l’arresto i due uomini sono stati ristretti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, come disposto dal pm di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala.
Il gip del Tribunale di Marsala, valutati i gravi indizi di colpevolezza raccolti dai militari dell’Arma, ha convalidato gli arresti sottoponendo entrambialla misura cautelare dell’obbligo di firma tre volte a settimana.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG