Cimitero di Trapani: ultimati i lavori in edificio, realizzati 140 nuovi loculi

Sono 38 le salme attualmente a deposito: entro il 20 giugno dovrebbero avere degna sepoltura

L’Amministrazione comunale di Trapani continua a lavorare per assicurare una degna sepoltura ai propri concittadini defunti. Di fatti, in poco più di un mese sono stati definiti i lavori di manutenzione per il completamento e la fruizione dell’intero secondo piano dell’edificio cimiteriale ubicato nella zona dei campi di inumazione che contiene circa 140 nuovi loculi che potranno accogliere tutte le salme che stazionano temporaneamente nei depositi interni al cimitero congiuntamente ai loculi resi liberi a seguito del contemporaneo proseguimento delle estumulazioni ordinarie oltre che delle estumulazioni delle circa 450 salme rinvenute mummificate a decorrere dall’anno 2012 fino all’anno 2019.

I familiari delle 38 salme attualmente a deposito sono stati già convocati presso il cimitero comunale nei giorni 10, 11, 14, 15 e 16 giugno 2021, nove al giorno per procedere alla scelta del loculo ove depositare definitivamente il proprio congiunto, così come a partire da martedì 15 giugno 2021 avrà inizio la sepoltura anche presso i nuovi loculi di almeno 10 salme al giorno, operazione che in tempi brevi consentirà di assicurare a tutti una degna e dovuta sepoltura.

«Ancora una volta lo spirito di iniziativa che caratterizza questa amministrazione ha consentito di scongiurare quella che poteva diventare una vera emergenza igienico-sanitaria oltre che di ordine pubblico – dichiara l’assessore Romano -. Assicurare ai nostri concittadini una degna ed adeguata sepoltura sarà finalmente possibile ed entro pochi giorni le operazioni saranno ultimate».

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara,, ma nulla si è mosso"
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
Lo dispone, per oggi, un provvedimento della Polizia Municipale
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività