Cgil, Cisl, Uil, Flai, Fai e Uila su lettera sindaci trapanesi: “Si ascoltino le richieste”

Cgil Cisl Uil e Flai, Fai e Uila sostengono i sindaci del trapanese riguardo gli interventi immediati per affrontare la crisi del settore agricolo e lamentando le conseguenze dell’aumento dei prezzi delle materie prime

I segretari generali Cgil, Cisl, Uil Trapani Liria Canzoneri, Leonardo La Piana e Tommaso Macaddino, e di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil Trapani Giovanni Di Dia, Franco Nuccio e Roberto Giacalone sono intervenuti a sostegno della lettera che i sindaci del trapanese hanno inviato alle istituzioni nazionali e regionali chiedendo interventi immediati per affrontare la crisi del settore agricolo.

 

“L’agricoltura è uno dei settori cruciali per il futuro del territorio trapanese, per questo condividiamo l’appello dei sindaci della provincia rivolto al governo nazionale e alla Regione: la crisi per via dell’aumento dei costi, il carico fiscale eccessivo, costi di produzione sempre più alti, la scarsa scorta di risorse idriche, incalza e allora serve un intervento organico di tutte le istituzioni che si occupano del settore, utilizzando al massimo anche i fondi del PNRR”.

Importanti sono anche le conseguenze dell’aumento dei prezzi delle materie prime, degli oneri economici e della burocrazia eccessiva. “Bisogna sostenere subito le aziende, intervenire sulla crisi dei Consorzi di bonifica, rilanciare il settore con investimenti e infrastrutture adeguate come la viabilità rurale, promuovere percorsi per incentivare i giovani a impegnarsi nel settore puntando sulle nuove tecnologie, intervenire in modo adeguato la carenza idrica che sta mettendo in ginocchio gli agricoltori. Affrontare poi il tema dell’aumento delle accise e dei costi delle materie prime in modo organico e definitivo, è essenziale, perché dalla sopravvivenza e dal rilancio delle imprese agricole dipende buona parte dell’economia del trapanese. Chiediamo dunque anche noi alle istituzioni regionali di ascoltare questo appello dei sindaci” concludono Cgil Cisl Uil e Flai, Fai e Uila.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
In considerazione della severa crisi idrica, dovuta alle condizioni climatiche
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza
"Ognuno di noi deve fare la propria parte per proteggere e preservare la bellezza e la salute del nostro territorio"
Si tratta di attività e iniziative di rilevanza regionale e d'interesse generale
Ad intervenire sui meccanismi di funzionamento l'orologiaio trapanese Danilo Gianformaggio
Attività in pista a partire dal giovedì con le prove libere