Cessione Trapani, situazione nuovamente in bilico [VIDEO]

Dopo l’ok di ieri da parte della vecchia proprietà al passaggio del Trapani Calcio, nuovo giallo: i rappresentati del comitato “C’è chi il Trapani lo ama” non si sono presentati dal notaio per il passaggio di proprietà.
Tutto quindi congelato. Pare che la trattativa non sia definitivamente saltata ma è ovvio che i tempi siano stretti.

I debiti della società siciliana dovrebbero corrispondere a quasi 5 milioni d’euro. Ieri, inoltre, sarebbero saltati i pagamenti degli stipendi: questo potrebbe portare a nuove penalizzazioni.

Ora tutto passa da Catanzaro: se domenica i granata non scenderanno in campo arriverà l’esclusione. La seconda rinuncia, infatti, come previsto dal regolamento, non lascerebbe scampo al Trapani e la escluderebbe dai ranghi federali.

Dopo, Gianluca Pellino ha rilasciato delle dichiarazioni dallo Stadio Provinciale