Cavallino e Trapani (M5S): “La Giunta ha ignorato la nostra proposta sulle Pari Opportunità”

“Il tema delle pari opportunità non è certo una questione alla quale attribuire forzatamente una bandierina politica" affermano le due pentastellate

Non è stata accolta positivamente dalle esponenti del Movimento 5 Stelle l’approvazione da parte della Giunta di Giacomo Tranchida del regolamento che porterà alla nascita della Commissione delle Pari Opportunità. Non perché le pentastellate siano in disaccordo sulla nascita della Commissione, quanto perché proprio lo scorso mese, Francesca Trapani e Chiara Cavallino avevano proposto la stessa cosa. Il loro regolamento, però, pare sia stato totalmente ignorato.

Siamo felici di apprendere dalla stampa dell’approvazione, da parte della Giunta comunale, del testo del regolamento per la Commissione per le Pari Opportunità che, con apposito atto di indirizzo, noi stesse avevamo sollecitato il mese scorso – affermano le due consigliere comunali – , sottolineando non solo il grave ritardo dell’amministrazione Tranchida sul punto, ma proponendo a nostra volta un Regolamento che avevamo elaborato con la collaborazione di Valentina Colli e Ignazia Bartholini”.

Le due rappresentanti attaccano l’Amministrazione. “Ci rincresce constatare l’ennesimo disconoscimento del ruolo e del lavoro dell’opposizione. La Giunta si è premurata di proclamare valori quali condivisione e partecipazione, pur avendo ignorato intenzionalmente la proposta di Regolamento da noi presentata ed elaborata con le parti sociali”.

Il Regolamento sarà trattato in Consiglio comunale e le 5 Stelle sono convinte che subirà una modifica.
“Il tema delle pari opportunità non è certo una questione alla quale attribuire forzatamente una bandierina politica. Ad ogni modo, speriamo vivamente di poter dare il nostro apporto quando il Regolamento approderà in Aula, per non disperdere i preziosi contributi acquisiti nel corso del confronto con le parti, anche se non sono parte della maggioranza consiliare del sindaco Tranchida”.