Castellammare del Golfo, il mercatino rionale del sabato si farà

Il mercatino rionale del sabato di Castellammare continuerà a svolgersi secondo le disposizioni imposte dal Dpcm del 24 ottobre. L’amministrazione comunale fa presente che si tratta di “precisi accorgimenti così da consentire la sicurezza prevista dalle direttive nazionali e regionali per il contenimento della diffusione del coronavirus”.

Prima delle operazioni di vendita gli ambulanti autorizzati dovranno provvedere alla disinfezione delle attrezzature ed in ogni banco dovranno esserci igienizzanti a disposizione della clientela. Sarà obbligatorio l’uso della mascherina per venditori e cittadini, mentre l’uso dei guanti potrà essere sostituito da una frequente igienizzazione delle mani.

Bisognerà rispettare il distanziamento interpersonale di almeno un metro anche tra gli operatori che fanno operazioni di carico e scarico. Nel caso in cui i clienti tocchino i prodotti sono obbligati a disinfettarsi le mani o indossare i guanti forniti dai venditori. Nelle misure predisposte, l’amministrazione sottolinea che in caso di vendita di beni usati quali capi di abbigliamento e calzature “dovranno essere puliti e disinfettati prima di essere posti in vendita”.

Il mercatino si svolgerà come sempre ogni sabato nella zona compresa tra lo stadio “Giorgio Matranga” di via Galilei e lo spiazzo antistante il Cimitero comunale dove la Polizia Municipale controllerà il corretto svolgimento dell’attività.