Carnevale a Petrosino, avvisi per i gruppi mascherati e gli itinerari turisti ed enogastronomici

La macchina organizzativa del Carnevale di Petrosino è in moto per la nuova edizione in programma dal 22 al 25 febbraio.

L’Amministrazione comunale intende coinvolgere nella realizzazione della manifestazione scuole, associazioni, enti, comitati, gruppi senza fini di lucro per creare gruppi mascherati, lasciando alla libera iniziativa dei partecipanti la scelta del tema delle maschere.

I gruppi dovranno essere composti da almeno quindici persone. Le domande di partecipazione possono essere presentate entro le ore 12 del 31 gennaio. Il modulo è scaricabile sul sito web del Comune e disponibile anche presso l’ufficio Turismo negli orari di ricevimento del pubblico. L’Amministrazione, in relazione al numero di gruppi partecipanti, potrà valutare l’opportunità di assegnare un contributo a parziale copertura delle spese sostenute.

Per quanto riguarda gli itinerari turistici ed enogastronomici, l’avviso del Comune è rivolto agli operatori turistici e gastronomici. La domanda di partecipazione deve essere presentata all’ufficio protocollo del Comune, o inviata tramite Pec ([email protected]), entro il 7 febbraio.
Ogni operatore commerciale in campo gastronomico potrà proporre un’attività legata
alla tradizione del Carnevale, pacchetti turistici, visite guidate, iniziative ludiche ed enogastronomiche. Gli operatori gastronomici si occuperanno della preparazione di menù tipici del Carnevale. I piatti dovranno essere preparati all’interno della propria attività commerciale.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio Suap o l’ufficio Turismo al
numero 0923 731743/747/711. La partecipazione è gratuita.
Le iniziative, selezionate dall’ufficio Turismo del Comune, saranno inserite nel calendario del Carnevale di Petrosino 2020 e pubblicizzate nei siti e nelle pagine social istituzionali.