Campagna “Tispol – Viaggiare sicuri”: 27 posti di controllo in 3 giorni. 47 violazioni e 5 carte di circolazione ritirate

Dal 24 al 27 agosto si è svolta in provincia di Trapani, come nel resto d’Italia, la campagna europea Tispol – Viaggiare sicuri, finalizzata al controllo delle ordinarie condizioni di sicurezza degli autoveicoli e dei veicoli a due ruote che nel periodo estivo si muovono sul territorio nazionale.

A tal fine sono state impiegate 31 pattuglie, effettuati 27 posti di controllo, contestate 47 violazioni, ritirate 5 carte di circolazione e detratti 102 punti.
Sono stati intensificati i controlli relativi alle condizioni dei veicoli, alla sistemazione del carico, alle inefficienze tecniche, alla regolarità dei documenti del conducente e del veicolo nonché’ all’inosservanza dell’uso dei sistemi di ritenuta anche per i minori, predisponendo servizi specifici e mirati.

Nelle stesse giornate si è svolta la campagna di sicurezza stradale “Bimbi in auto”, in collaborazione con il ministero della salute e le società ed associazioni pediatriche. Tale campagna è diretta a sensibilizzare il mondo degli adulti sulla necessità di assicurare sempre e correttamente i bambini ad idonei sistemi di ritenuta durante gli spostamenti, anche se di breve durata, avendo particolare riguardo all’omologazione e alla tipologia degli stessi.

Sono purtroppo ancora numerosi i bambini che rimangono feriti o perdono la vita in incidenti stradali ed ancora troppi sono i piccoli trasportati a bordo dei veicoli non assicurati agli appositi sistemi di ritenuta.

Fonte: Polizia Stradale