Blockchain Marenostrum, la piccola pesca protagonista al Blue Sea Land

È stato presentato l’avanzamento dei lavori del progetto che integra tecnologie blockchain all'ecosistema marino

Si è svolto come da programma, nell’ambito del Blue Sea Land, l’atteso incontro del progetto Blockchain Marenostrum. Sabato 21 ottobre, presso Galleria Sicilia del Palazzo dei Carmelitani di Mazara del Vallo, si è svolta una fase fondamentale del progetto, a supporto di un’iniziativa innovativa che promette di rivoluzionare il settore marittimo.

Presenti all’incontro Lina Stabile, Presidente dell’Associazione Arcadia, Carlo Barraco Presidente della Cooperativa Marinella Pesca, Francesco Seidita rappresentante del Comune di Mazara del Vallo, Angelita Marino del Distretto della Pesca e Crescita Blu ed il presidente dello stesso distretto Nino Carlino.

Nel corso del partecipato incontro è stato presentato l’avanzamento dei lavori del progetto che integra tecnologie blockchain all’ecosistema marino, creando un ambiente di tracciabilità, sicurezza e trasparenza senza precedenti.

“Blockchain Marenostrum rappresenta una svolta nelle operazioni marittime, dalla pesca alla logistica. Offre un sistema sicuro e decentralizzato per il monitoraggio di transazioni e attività legate al mare. Una vera innovazione che non solo garantisce la sostenibilità delle catture, ma coinvolge anche ristoranti e pescherie come elementi chiave nel collegamento tra la filiera e il consumatore”, ha dichiarato Carlino.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
L'indagine riguarda un intero nucleo familiare, radicato nel quartiere San Giuliano
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed era rimasto tutta la notte all'addiaccio. Stamattina lo ha trovato un turista
Dopo le Irregolarità rilevate da Polizia Municipale e NAS
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino