Bagnini salvano due anziani nelle acque davanti piazza Vittorio

Intervento dei bagnini, nelle acque antistanti piazza Vittorio, stamane, per soccorrere due anziani che si trovavano in difficoltà a causa della corrente marina.

I due avevano superato la barriera frangiflutti: i bagnini, vista la situazione, hanno immediatamente attivato le procedure per il salvataggio. A bordo del loro pattino, hanno superato la scogliera artificiale e hanno tratto in salvo le due persone in difficoltà. Nel rientrare verso riva la corrente ha creato notevoli problemi. Uno dei due bagnini si è ferito e il pattino, urtando contro i massi frangiflutti è rimasto danneggiato e successivamente è affondato.

I due anziani e il bagnino sono stati accompagnati al Pronto Soccorso dell’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani.

L’assessore con la delega alle spiagge Giuseppe La Porta ha ringraziato i bagnini: “A nome dell’amministrazione non posso che congratularmi con i due guardaspiaggia che hanno salvato due vite umane. Sono contento che l’intuizione di spostare le unità nella spiaggetta di piazza Vittorio abbia contribuito a questo salvataggio”.

I due assistenti bagnanti, infatti, dovevano prestare servizio nella spiaggia antistante lo CCR, a lato del Cavallino Bianco, ma visto che in questo periodo vi è presente l’alga tossica e che la zona è interdetta, i due, a tutela della propria salute, sono stati spostati. Uno spostamento che ha salvato due vite.