Aumenta la TARI a Marsala, circolo Pd cittadino critico con il sindaco

"Spieghi alla città quale costo ha fatto incrementare questa tassa"

“In un momento così delicato come questo, in cui i cittadini marsalesi soffrono rincari soprattutto sui beni di prima necessità; fare la spesa, far quadrare i conti e arrivare a fine mese sta diventando sempre più difficile per le famiglie.
Il sindaco Grillo, di contro, pensa di aumentare le tasse comunali creando un ulteriore aggravio per le famiglie marsalesi”. Così si legge in una nota diffusa alla stampa dal circolo “Nilde Iotti” del PD e firmata da Linda Licari, componente della Segreteria provinciale del partito..

“Nello scorso anno – prosegue – le giovani famiglie hanno dovuto subire l’aumento della retta mensile per la mensa scolastica dei loro figli, oggi tutti i cittadini si troveranno un altro peso da affrontare, la TARI. L’amministrazione comunale, nel corso di questi anni, avrebbe fatto meglio ad evitare qualche onerosa consulenza e qualche sperpero di denaro pubblico per iniziative che non hanno avuto alcuna ricaduta sociale ed economica per la città. Con una politica più lungimirante della spesa pubblica si sarebbero potuto migliorare i servizi per la cittadinanza e anche scongiurare aumenti di tasse” .

Nella nota si sottolinea che esisteva già “un piano rifiuti che gli consentiva di avviare la tariffazione puntuale attraverso la lettura dei codici sui mastelli della differenziata, già dotati di dispositivi per la lettura attraverso i braccialetti degli operatori”.

“Ci chiediamo – dice l’esponente del PD cittadino – perché il sindaco non ha portato avanti questa premialità che avrebbe senz’altro indotto alla riduzione della TARI attraverso una maggiore differenziata che, si sa, costituisce un introito per il Comune attraverso la vendita delle frazioni di plastica, vetro, carta e metallo raccolti. Perché Grillo non ha puntato sull’informazione e sulla sensibilizzazione nelle scuole e nelle famiglie marsalesi, perché non ha effettuato maggiori controlli sulla regolarità del ritiro dei mastelli e della loro esposizione?”.

“Da tempo – conclude la nota del circolo PD – non vengono comunicati alla città i dati sulle percentuali di raccolta differenziata. Nessun intervento per prevenire i numerosi roghi che si denunciano quotidianamente, in particolare nelle periferie e nei quartieri popolari.
È evidente l’assenza di una programmazione e visione green della città. Il sindaco spieghi, allora, alla città perché oggi si aumentano le tasse sui rifiuti. Quale costo ha fatto incrementare questa tassa”.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Da martedì 16 la prima fase riservata agli abbonati
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio