Assistenza bagnanti sulla spiaggia di Erice al via dal primo luglio

La sindaca Daniela Toscano ribatte alle affermazioni del consigliere comunale Vincenzo Maltese

Prenderà il via il prossimo 1 luglio il servizio di vigilanza sulla spiaggia di San Giuliano, nel territorio comunale di Erice.

Lo rende noto la sindaca Daniela Toscano che risponde anche alla segnalazione del consigliere comunale di opposizione Vincenzo Maltese che lamentava il mancato avvio del servizio, finanziato al Comune con fondi della Regione, lo scorso 15 giugno.
“L’avvocato Vincenzo Maltese – afferma Toscano – non perde occasione per diffondere, certamente in buona fede, notizie errate. Né io né l’assessore Genco né nessun altro ha mai garantito l’avvio del servizio di vigilanza della spiaggia di San Giuliano per il giorno 15 giugno. Tutti abbiamo sempre indicato quella data come la data di scadenza per la richiesta del contributo regionale per l’attivazione del servizio.

Avrebbe fatto bene, poi, nel fare paragoni definiti “d’obbligo” con il Comune di San Vito lo Capo, a dire che anche Erice ha richiesto il contributo e ha provveduto a richiedere i preventivi. D’altronde, affermare il contrario significherebbe mettere in discussione il lavoro degli uffici, in particolare quello dell’ufficio Ecologia e Ambiente, con cui senza alcun dubbio Maltese avrebbe fatto bene a confrontarsi prima di diffondere notizie errate. Appare singolare la previsione secondo la quale: “Sarà difficile ormai a stagione inoltrata trovare ragazzi con il brevetto in tasca ancora liberi da impegni”, dal momento che ciò non è preventivabile e, pertanto, rappresenta una considerazione personale ed oggettivamente molto discutibile.

Devo smentire – prosegue la sindaca – la dichiarazione secondo cui “a Erice invece, per il secondo anno, nonostante le polemiche, nemmeno quest’anno partirà tale fondamentale vigilanza”. Invito a tal proposito il consigliere Maltese, che rappresenta anch’egli l’istituzione Comune di Erice, a procedere con urgente rettifica di tale notizia errata, scorretta ed inverosimile.

Infine, è grave l’accusa secondo cui questa Amministrazione avrebbe come priorità la “preoccupazione più per le vicende sportive locali che per la sicurezza e la tutela della vita di tanti”, un’affermazione gravissima che andrebbe anch’essa rettificata, sicura del fatto che l’avvocato Maltese non volesse lasciar intendere ciò che poi chiunque ha nei fatti inteso”.

Ma il consigliere Maltese torna sulla questione e sottolinea che “con una nota stampa del 16 maggio, dal Comune di Erice, e quindi per bocca della sindaca e dell’assessore Genco, veniva annunciata la richiesta di contributo alla Regione per iniziare il servizio di vigilanza spiagge dal 15 giugno.

Comprendo – prosegue l’esponente dell’opposizione – che si debba replicare ai comunicati stampa del sottoscritto reo di dire come stanno le cose dalle parti di piazza della Loggia, ma arrivare a contraddire sé stessi, come nel caso di specie, non credo sia una bella figura per l’amministrazione stessa.
Resto inoltre in attesa di conoscere chi sarà l’associazione assegnataria del servizio visto che ad oggi non sono riuscito a reperire alcun bando o manifestazione di interesse che lasci presagire l’inizio del servizio per il 1° di luglio”.

Tari, ecco come e perchè aumenta per i Trapanesi [AUDIO]

Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani
Il femminicidio avvenne il 24 dicembre 2022 a Marinella di Selinunte
L'episodio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso
L'episodio è avvenuto lo scorso anno vicino al Canile comunale
Il 23enne centrocampista arriva da svincolato
Il playmaker statunitense proviene da Rio Breogàn, squadra militante nel massimo campionato spagnolo
Sabato sera si è svolto il quarto appuntamento della rassegna concertistica, arricchito da aneddoti e racconti
La manifestazione si protrarrà fino al 28 luglio
Lo hanno siglato il questore Giuseppe Peritore e la presidente Aurora Ranno

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine