Arrestato pregiudicato per atti persecutori e detenzione di arma vietata

Il padre minacciava il figlio: comportamenti persecutori, pedinamenti e aggressioni per futili motivi legati a una disputa riguardante alcuni mezzi agricoli

A Valderice, i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato un uomo 68enne, pregiudicato del posto, in flagranza di reato. L’uomo è stato accusato di atti persecutori nei confronti del figlio e di detenzione di un’arma vietata. I militari sono intervenuti dopo che la vittima ha segnalato di essere regolarmente raggiunto sul posto di lavoro dal padre, il quale lo minacciava e gli impediva di svolgere le sue attività lavorative.

I Carabinieri sono rapidamente intervenuti nel terreno agricolo dove il richiedente si trovava con il padre, che si trovava in evidente stato di agitazione e continuava a minacciare il figlio lanciandogli oggetti e impedendogli di lavorare.

Secondo quanto dichiarato dalla vittima e denunciato, il padre avrebbe ripetutamente adottato questi comportamenti persecutori, includendo pedinamenti, minacce e aggressioni per futili motivi legati a una disputa riguardante alcuni mezzi agricoli.

Durante una perquisizione, il 68enne è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, un’arma che è vietata per la detenzione. Dopo l’udienza di convalida dell’arresto, l’uomo è stato sottoposto al divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi