Arrestati due spacciatori

PARTANNA – Due giovani di 28 anni, Luca Cangemi e Salvatore Lampasona, residenti a Salemi sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione di Partanna, per spaccio di sostanze stupefacenti. I due viaggiavano a bordo di un’autovettura quando sono stati sorpresi dai militari dell’Arma sullo svincolo autostradale di Santa Ninfa. I Carabinieri, insospettiti dal forte odore che proveniva dall’interno dell’abitacolo, hanno proceduto ad un controllo e hanno trovato una busta di plastica contenente più di un chilo di marijuana per un valore di circa 6000 euro. La droga era evidentemente destinata a rifornire i giovani tossicodipendenti residenti nei comuni della Valle del Belice. I due spacciatori, dopo l’arresto, sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari. Scarcerati a seguito dell’udienza di convalida, dove hanno optato per il patteggiamento della pena, sono stati condannati alla pena di un anno e sei mesi di reclusione, pena sospesa.