Angela Grignano: “Sto bene ma saranno necessari altri interventi chirurgici”

Il trapianto di osso è riuscito e adesso si apre la fase della convalescenza mirata a far guarire completamente la tibia della gamba sinistra. Queste le ultime notizie sulla salute di Angela Grignano, la 25enne trapanese rimasta ferita lo scorso 12 gennaio in una esplosione a Parigi, che si trova attualmente ricoverata in un ospedale della capitale francese.

“Passeranno due mesi circa o poco più forse – scrive la giovane sulla sua pagina Facebook – periodo in cui saranno poche le notizie da comunicare, sperando che tutto vada sempre per il meglio”. “Quella appena trascorsa – prosegue Angela – non è stata l’ultima operazione. Se ne prevede un’un’altra alla fine di questa fase e poi, forse, si potrà iniziare con la riabilitazione” presso un centro realizzato che determinerà se ci sarà bisogno di un’altro intervento ancora.

“A me non importa quanto ci vorrà – conclude la ragazza – sono nelle Sue mani ed accetto la Sua volontà. Sono pronta ad attendere ed a sopportare nuove sfide, se è questo quello che devo superare per arrivare all’obiettivo di poter nuovamente camminare bene, così sia. Io ci riuscirò!”

Insomma, ancora una volta, come accade ormai da mesi, non resta che restare ammirati di fronte a questa giovane – che vive con la sua famiglia nella frazione trapanese di Xitta – per il coraggio e la grinta che dimostra in una prova così difficile e complessa. A lei, come sempre, i nostri più calorosi auguri perché possa tornare a camminare e ad inseguire i suoi sogni.